Posted on Lascia un commento

Coronavirus: emergenza sanitaria o democratica?

Il 28 luglio 2020 si è svolto presso la Sala stampa della Camera dei Deputati un incontro intitolato Coronavirus: emergenza sanitaria o democratica?.

L’incontro è stato organizzato dalla quella Sara Cunial, deputata appartenente al gruppo misto, che il 14/05/2020 fece un memorabile discorso di denuncia alla camera nel quale mosse accuse pesantissime contro il governo italiano che durante la pandemia ha violato i diritti della persona non solo con il confinamento obbligatorio ma anche tramite trattamento sanitario obbligatorio (TSO, si riferiva al caso di Dario Musso). Denunciò George Soros e la lobby delle case farmaceutiche. Arrivò a definire il magnate filantropo Bill Gates un “criminale” per:

  • la sterilizzazione delle donne africane attraverso i vaccini contro il tetano dell’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS). Ricordo che Bill Gates è il secondo finanziatore dell’OMS (vd. WHO Results Report Programme Budget 2018-2019, p. 13), dopo che Trump ha dichiarato di voler ritirare i fondi Usa, e il primo con contributi volontari specifici.
  • e per la devastante epidemia di paralisi flaccida acuta non-polio (NPAFP) che ha reso paralitici 496.000 bambini tra il 2000 e il 2017, in conseguenza della quale l’India ha ripudiato il magnate.

Infine concluse con l’invitare il Presidente del Consiglio Giuseppe Conte, “la prossima volta che riceve una telefonata dal filantropo Bill Gates”, a inoltrare la chiamata “direttamente alla Corte Penale internazionale per i crimini contro l’umanità”.

Ebbene Sara Cunial ha inviato il 28 luglio 2020 come relatori: il virologo di fama internazionale Giulio Tarro, il magistrato Angelo Giorgianni e il medico legale e ricercatore Pasquale Mario Bacco, i quali nel passato periodo pandemico e nel peculiare settore di studio proprio di ciascuno di essi si sono distinti per il loro pensiero alternativo rispetto alla narrazione ufficiale del Governo italiano in merito la pandemia da COVID-19. Dopo aver fondato l’associazione “L’eretico” con grande coraggio hanno congiuntamente:

Nel loro intervento all’incontro del 28 luglio 2020 i tre relatori hanno presentato in modo sintetico il loro scientificamente fondato punto di vista sulla pandemia da COVID-19.

Ecco il video:

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.