Pubblicato il

Morte prenatale e sepoltura: cosa prevede la legge

L’associazione Ciao Lapo Onlus ha sviluppato nel 2008 e aggiornato nell’ottobre 2017 un documento esemplificativo per gli ospedali ed i consultori con la speranza di fare chiarezza sulle leggi che regolano la sepoltura in caso morte prenatale e di poter favorire il passaggio corretto di informazioni tra le istituzioni italiane preposte e gli aventi diritto (la donna, la coppia, i loro rappresentanti). Continua a leggere Morte prenatale e sepoltura: cosa prevede la legge

Pubblicato il

Riflessione di Antonio Livi su Amoris Laetitia

Analisi del filosofo e teologo cattolico Antonio Livi sull’esortazione apostolica post-sinodale Amoris laetitia (19 marzo 2016), pubblicata il 4 aprile 2016 sul sito di informazione online La Nuova Bussola Quotidiana. La ripresentiamo perché alla luce dei successivi sviluppi delle posizioni di papa Francesco in merito all’argomento[1], si può apprezzare ancor di più la sua precisione e l’afflato profetico. Continua a leggere Riflessione di Antonio Livi su Amoris Laetitia

Pubblicato il

Criteri basici per l’applicazione del capitolo VIII di Amoris laetitia e la lettera di papa Francesco

Riportiamo la lettere che papa Francesco inviò ai vescovi della regione pastorale di Buenos Aires il 5 settembre 2016 in risposta al documento da loro promulgato intitolato “Criteri basici per l’applicazione del capitolo VIII di Amoris laetitia[1]. In essa papa Francesco approva la loro decisione di concedere i sacramenti della riconciliazione e dell’eucaristia a chi continua a vivere una situazione matrimoniale irregolare, cioè in una situazione oggettiva di peccato grave. La lettera è in castillano ed è stata pubblicata solo nella sezione spagnola del sito vaticano per cui non se ne trova traccia nella sezione italiana. La lettera contraddice il recente magistero precedente di san Giovanni Paolo II espresso nella Familiaris Consortio e in una lettera[2] della Congregazione per la Dottrina della Fede. Eppure papa Francesco ha voluto che fosse considerato “magistero autentico” (non infallibile) e venisse pubblicata nella Gazzetta ufficiale della Santa Sede e cioè: negli Acta Apostolicae Sedis (AAS). Continua a leggere Criteri basici per l’applicazione del capitolo VIII di Amoris laetitia e la lettera di papa Francesco