Pubblicato il

La preghiera del Rosario spiegata dalla Vergine Maria

Il 5 maggio 1947 la mistica cattolica Maria Valtorta, mentre nelle ore pomeridiane di quel giorno pregava il rosario completo, che allora era composta da 15 misteri[1], ricevette il dono di una soave visione intellettiva, che così descrive brevemente con immenso stupore nel suo quaderno N 116:

[…] ogni perla (del rosario, ndc) si è mutata in rosa d’oro, e la Vergine ne stacca una ad ogni Ave che dico e la lascia cadere sul mondo… nei luoghi che ho riconosciuto e sulle nazioni che se lo meritano. Come era bello dire il rosario con Lei!… Non me ne stancavo mai… Ora ho ancora negli occhi la cascata luminosa delle rose d’oro e nel cuore la beatitudine di essere stata con la Madre di Dio per tante ore…[2]

Tre giorni dopo la Vergine Maria le apparve così come Madonna di Fatima e, ricordandole Continua a leggere La preghiera del Rosario spiegata dalla Vergine Maria

Pubblicato il

L’aborto porterà l’Italia all’auto-aborto sociale

La profezia affidata a Renato Baròn

In un intervento del 28 dicembre 1998 presso il monte di Cristo di San Martino di Schio il veggente Renato Baròn citò un messaggio che la Madre di Dio gli affidò nel 1986. Disse Baròn:

«La Madonna nella chiesetta di San Martino durante una apparizione nel 1986 disse: “Figli miei quante belle case avete, quanta ricchezza avete, quanti bei vestiti, quante macchine avete, quanti spazi avete nelle vostre belle case: cosa ne fate se uccidete i vostri figli?” E qui la Madonna si ferma, mi guarda, poi riprende: “Io vi dico: fra non molto tempo vedrete nella vostra Patria e nella vostra Europa entrare tanti extracomunitari[1] e prenderanno il posto dei vostri figli che voi avete ucciso”. E la Madonna se ne va piangendo»[2].

Continua a leggere L’aborto porterà l’Italia all’auto-aborto sociale

Pubblicato il

Invito all’azione a difesa dei bambini uccisi

“Due ore per la Vita” – iniziativa annuale a 40 anni dalla legge 194

 La “Himmel associazione” in collaborazione con la “Associazione Ora et Labora in difesa della Vita” ti invita
 
– sabato 6 ottobre 2018,
– dalle h 10:00 alle h 12:00
 
a partecipare agli incontri di preghiera e testimonianza in difesa della Vita davanti ad un ospedale abortista.
 
Scrivici a: info@profeti.net
indicando il tuo nome e un recapito telefonico e ti contatteremo per darti tutte le info.
 

 Parole da ricordare

Siamo profondamente convinti dell’efficacia della preghiera testimoniata di fronte alle cliniche abortiste, secondo l’insegnamento del compianto don Oreste Benzi, che affermava:
 
«Ho trovato il modo per far cessare gli aborti in tutta Italia: andare a pregare di fronte agli ospedali. […] Noi dobbiamo rendere pubblico quello che avviene nel silenzio degli ospedali. Questa preghiera diventa un segno grande perchè noi diciamo: “Se uccidono tuo fratello, tu cosa fai? Corri là, dove questo succede e lo rendi visibile a tutti perché gridi: “Uccidono mio fratello, uccidono mio fratello, aiutatemi!” Il fatto è che la società è anestetizzata. Che cosa accadrebbe se un giornale domani titolasse a sei colonne: “Ieri cinque bambini uccisi nell’ospedale della nostra città” direbbe una cosa vera?»