Pubblicato il

Identikit dei nuovi evangelizzatori e della nuova evangelizzazione

Un identikit dei nuovi evangelizzatori e della nuova evangelizzazione si trova nel quaderno autografo n. 121 di Maria Valtorta che riporta, congiuntamente al quaderno n. 122, commenti a brani dell’Apocalisse. A differenza di tutti i quaderni della Valtorta, in questi due quaderni non sono riportate le date di stesura, che la scrittrice si limita ad indicare sommariamente sui frontespizi dei due quaderni: settembre-ottobre 1950. Lo scritto, inoltre, non è introdotto dal consueto “Dice” con la specificazione dei divino Autore, che perciò non è menzionato e non parla in prima persona come nei “dettati”. Il testo da esso estrapolato e qui sotto riportato è comunque di grande valore profetico offrendo, a mio parere, uno sguardo preciso sui tempi attuali con allusioni a condizioni culturali impensabili nel 1950 e che proprio ora vengono a crearsi. Prima di lasciarvi alla lettura, vorrei consigliare tutti i lettori di leggere anche le note esplicative da me poste a corredato del brano al fine di evitare il fraintendimento del suo contenuto. Continua a leggere Identikit dei nuovi evangelizzatori e della nuova evangelizzazione

Pubblicato il

“Se è opera di Dio, Dio ci penserà e la farà trionfare”?

State in pace e amate la Chiesa come fa Gloria Polo

Dio Padre, infinitamente premuroso, ha sempre mandato messaggeri per rivelarsi agli uomini in modo graduale. Prima li ha inviati all’umanità in generale  (vedi i patriarchi antidiluviani tra cui Enoch, Matusalemme e Noè), poi al popolo di Israele e infine ha mandato il suo stesso Figlio. Il rapporto di Israele con i profeti è sempre stato di amore e odio. Non c’è stato un profeta che non abbia sofferto il rifiuto. Continua a leggere “Se è opera di Dio, Dio ci penserà e la farà trionfare”?

Pubblicato il

L’aborto porterà l’Italia all’auto-aborto sociale

La profezia affidata a Renato Baròn

In un intervento del 28 dicembre 1998 presso il monte di Cristo di San Martino di Schio il veggente Renato Baròn citò un messaggio che la Madre di Dio gli affidò nel 1986. Disse Baròn:

«La Madonna nella chiesetta di San Martino durante una apparizione nel 1986 disse: “Figli miei quante belle case avete, quanta ricchezza avete, quanti bei vestiti, quante macchine avete, quanti spazi avete nelle vostre belle case: cosa ne fate se uccidete i vostri figli?” E qui la Madonna si ferma, mi guarda, poi riprende: “Io vi dico: fra non molto tempo vedrete nella vostra Patria e nella vostra Europa entrare tanti extracomunitari[1] e prenderanno il posto dei vostri figli che voi avete ucciso”. E la Madonna se ne va piangendo»[2].

Continua a leggere L’aborto porterà l’Italia all’auto-aborto sociale

Pubblicato il

L’omosessualità nei messaggi della Vergine Maria a don Stefano Gobbi

Nei seguenti messaggi tratti dal libro “Ai sacerdoti figli prediletti della Madonna” la Vergine Maria ci parla dell’omosessualità. I messaggi sono perfettamente in linea con i contenuti del magistero cattolico coevo espresso in alcuni documenti della Congregazione per la Dottrina della Fede (CDF) Continua a leggere L’omosessualità nei messaggi della Vergine Maria a don Stefano Gobbi