Servizî editoriali

Siamo in grado di offrirti i migliori servizî editoriali. Sei uno scrittore alle prime armi o provetto? Ti aiuteremo in tutte le fasi di realizzazione del tuo progetto editoriale: editing, correzione bozze, impaginazione, creazione della copertina. E se hai un’idea, ma non le capacità letteràrie necessàrie per metterla per iscritto e realizzare così il tuo libro, non preoccuparti: ci pesiamo noi. Possiamo, infatti, offrirti anche il servízio di ghostwriting. Per maggiori info sui nostri serivizî, leggi qui sotto.

Editing

Il servízio di Editing è la revisione del testo fornito dall’autore e si artícola in diverse fasi concernenti:

  1. la struttura (trama, costruzione dei personaggî, diàloghi, divisione in capítoli ecc.);
  2. la linguística (che riguarda fondamentalmente la purezza e l’eleganza dell’esposizione);
  3. l’affinamento dell’espressione (che concerne l’efficàcia della comunicazione in stretta relazione con i contenuti).

Prevede inoltre:

  1. la revisione del testo corretto dall’autore sulla base delle segnalazioni dell’Editor,
  2. la verífica della correttezza della collazione,

Il servízio di Himmel ti restituisce un file word con evidenziate le proposte di revisione sul tuo testo (con lo strumento delle Revisioni di Microsoft Word): l’Editor sarà a disposizione per spiegarti le proposte di correzione che potrai accettare o rifiutare.

Dopo un editing consigliamo sempre ai nostri autori di effettuare sul testo un ciclo di correzione di bozze, cioè la ripulitura finale del testo da refusi o errori di battitura per poi proseguire il percorso verso la pubblicazione, entrando nel vivo dell’impaginazione e della creazione della copertina.

Correzione bozze

La correzione bozze ti consente di pubblicare il tuo testo “normato” nel rispetto delle norme redazionali di base utilizzate dagli editori[1] e senza quei refusi e quegli errori che per diversi motivi, ivi compresi la sbadatàggine causata dalla stanchezza, pòssono èssere commessi anche dal migliore scrittore. Gli errori sono:

  • grammaticali[2],
  • ortogràfici[3]
  • lessicali[4]
  • sintàttici[5]
  • semàntici[6]
  • e di punteggiatura.

Ti verrà consegnato un testo corretto e ripulito che potrai già utilizzare per l’attività successiva di impaginazione.

Impaginazione

L’impaginazione professionale conferisce la massima leggibilità e gradevolezza di lettura al tuo testo e permette di trasformarlo in un prodotto editoriale esattamente come i libri presenti nella tua libreria.

Tratteremo il tuo testo con dei software specifici per la gràfica editoriale e ti proporremo un layout grafico[7] in línea con il contenuto del tuo libro.  Penseremo noi a realizzare il frontespízio, inserire le immàgini e le tabelle da te fornite, le informazioni nel colophon, l’índice, le testatine e i piè di pàgina laterali[8] e a trattare le védove e le òrfane che tanto fanno disperare gli autori che pròvano ad impaginare con Microsoft Word.

Creeremo con te un “vestito su misura” per il tuo libro. Un àbito che, come sempre, non può fare il mònaco perché anche la gràfica più efficace non migliora un contenuto mediocre, ma fa sì che i buoni mònaci non pàssino inosservati.

In questa fase il tuo libro è pronto per la creazione della copertina.

Creazione della copertina

La copertina di un libro è la prima cosa che un lettore vede della tua òpera, e deve èssere in grado da questo primo sguardo di suscitare un interesse e una curiosità a proseguire nella scoperta dell’òpera.

Una copertina di qualità attira l’attenzione di molti più lettori ed è, indiscutibilmente, uno dei primi strumenti di promozione per il tuo libro.

Affídati al nostro servízio di creazione copertina ed elàboreremo una proposta gràfica personalizzata, utilizzando le immàgini che ci fornirai.

Non dimenticare di curare il testo che inserirai nel retro di copertina perché un testo efficace può fare la differenza fra un libro acquistato e uno riposto nuovamente sullo scaffale.

Ora il tuo libro è pronto per la stampa.

Ghostwriting

Se desíderi scrívere un libro perché hai tanto da dire, ma non hai le necessàrie competenze letteràrie per farlo, questo nostro servìzio fa pròprio per te. Un nostro Editor scriverà il libro per te sul soggetto da te fornito e tu risulterai l’unico autore del libro e quindi l’unico detentore dei diritti d’autore. L’Editor sarà come un fantasma, ecco perché chi offre un tale servízio viene denominato con il tèrmine inglese ghostwriter, cioè: scrittore fantasma e il servízio da lui fornito ghostwriting.


Note

[1] Pur essèndoci una certa uniformità di norme redazionali tra le diverse case editrici, ognuna di esse conserva anche delle pròprie norme peculiari . Noi della Himmel, per esémpio, adottiamo, come si avrà avuto modo di vedere nel presente testo, una particolare accentuazione, frutto di una riforma ortogràfica che, pur senza rinunciare alla matrice latina della nostra base linguística, ha lo scopo di facilitare la lettura dell’italiano a tutti e in particolare ai bambini e agli stranieri.

[2] Errore grammaticale: la grammàtica è l’àrte di parlare e scrívere correttamente, è quindi il còdice della língua che come tutti i còdici, è suscettíbile di modificazione e rinnovamento. Tutti gli errori che non sono ortografici, lessicali, sintàttici, semàntici rièntrano genericamente nell’errore grammaticale, tra cui la coniugazione dei verbi.

[3]

Errore ortogràfico: il tèrmine ortografia deriva dal greco e signífica: retta maniera di scrívere e comprende l’insieme complesso delle règole che sèrvono a scrívere bene. Si riferisce al corretto modo di usare le consonanti, le léttere maiúscole o minúscole, la giusta accentazione, ecc. Esémpio:

Qual’è, si scrive senza l’apòstrofo.
Sciemo, anziché scemo.

[4] Errore lessicale: è l’errore inerente al lèssico, cioè l’utilizzo di un vocàbolo inappropriato, usato in modo impròprio o distorto come l’uso di una parola al posto di un’altra, l’invenzione di parole inesistenti, l’uso di locuzioni vagamente conosciute ma ricostruite malamente. Esémpio:

– Mio cugino ha gli abeti (invece di “il diabete”).
– Ho bevuto l’acqua fluorescente (invece di “effervescente”).
– Sono corto e magro (invece di “basso”).

[5] Errore sintàttico: la sintassi è la parte della grammàtica che stúdia la concatenazione e la funzione delle parti del discorso (l’anàlisi lògica per intènderci: soggetto, predicato e varî complementi). Quindi un errore di sintassi si ha quando si sbàglia la struttura della frase come l’òrdine degli elementi della frase, la costruzione delle subordinate, il mancato uso di artícoli e preposizioni. Esémpio:

– Nel tempo mio italiano è migliorato (manca “il”).
– Vado nella dentista (“dalla”).
Mi molto dispiace (inversione órdine).
– Marco non mai mi ha detto (inversione d’órdine)
– Vado all’asilo e ho molti amici con quelli posso giocare (“cui”).

[6] Errore semàntico: riguarda il significato delle parole. Si commette quando si dice una cosa volèndone dire un’altra e ciò può accadere in svariati casi. Ad esémpio, l’uso di un provèrbio o un modo di dire in un contesto sbagliato, oppure, caso più frequente, l’uso di una parola che ha un significato diverso rispetto a quello che crediamo. Esémpio:

 – Luigi è un pittore provetto. Ha appena iniziato a dipíngere (“provetto” signífica “esperto” ).

[7] Per layout gràfico si intende l’applicazione degli stili e dei màrgini al testo.

[8] Le testastine e i piè di pàgina laterali contèngono il número di pàgina, eventualmente altre informazioni come il títolo del libro, capítolo e autore, ed elementi gràfici.