Pubblicato il

L’effetto della benedizione sacerdotale

Gesù parlò dell’effetto della benedizione sacerdotale alla stigmatizzata cattolica tedesca Teresa Neumann (Konnersreuth, 8 aprile 1898 – Konnersreuth, 18 settembre 1962), donna da Lui già scelta per essere testimone vivente del sacramento eucaristico. Teresa, infatti, per 36 anni si cibò unicamente dell’Eucaristia quotidiana. Continua a leggere L’effetto della benedizione sacerdotale

Pubblicato il

Jesus nos ensina o “Pai Nosso”

Nesta segunda publicação, falarei sobre um grande dom que o Senhor nos tem dado: os escritos inspirados de Maria Valtorta. Para conhecer a vastidão dos ensinos revelados, precisa lê-los todos. Infelizmente, excluindo “O Evangelho como me foi revelado”, das outras publicações: “Os cadernos do 1943” – “Os cadernos do 1944” – “Os cadernos do 1945 ao 1950” – “O livro de Azaria” – “Lição sobre as Epistolas de S. Paulo aos romanos” – “Os pequenos cadernos”, ao meu saber, não há traduções para o português. Continua a leggere Jesus nos ensina o “Pai Nosso”

Pubblicato il

Perché Dio non ha creato Eva con la stessa perfetta integrità di Maria Vergine?

Perché Dio non ha creato Eva con la stessa perfetta integrità di Maria Vergine; immune, cioè, dal fomite della concupiscenza e da qualsiasi ombra di peccato attuale? Lei, a differenza di Eva, sarebbe sempre rimasta la “piena di grazia”(Luca 1,28), non avrebbe cioè commesso il peccato originale e noi, sua discendenza, avremmo conservato una natura umana incorrotta e non avremmo conosciuta la fatica e il dolore. Continua a leggere Perché Dio non ha creato Eva con la stessa perfetta integrità di Maria Vergine?

Pubblicato il

Una tesi dottorale ripropone sagacemente i retroscena che hanno portato alla comunione sulla mano

La tesi dottorale in Diritto Canonico di don Federico Bortoli intitolata “La distribuzione della Comunione sulla mano. Profili storici, giuridici e pastorali”, edito dalla Cantagalliche amplia e approfondisce il precedente studio del padre passionista Enrico Zoffoli “Comunione sulla mano? – Il vero pensiero della Chiesa secondo la vera storia del nuovo rito”, ci ripropone i retroscena dell’imposizione della comunione sulla mano e proclama con forza che mentre la ricezione della comunione in bocca è legge universale della Chiesa, la forma che attualmente si accosta alla precedente è solo frutto di una concessione ad un abuso.  Continua a leggere Una tesi dottorale ripropone sagacemente i retroscena che hanno portato alla comunione sulla mano